L’arredamento (o architettura d’interni) per noi è una disciplina interagente con l’architettura.

Nel caso della progettazione di nuova costruzione non soltanto non è marginale ma molte volte essa stessa determina le scelte di impostazione iniziale.

Anche per l’arredamento ci sforziamo di evitare rigidezze negli schemi e nelle soluzioni affinché siano modificabili successivamente, riservando molta cura allo studio del particolare nei suoi dettagli.

Commerciale - Pubblico

Uno spazio interno ideato con accurata funzionalità e con validi requisiti estetici è vantaggioso, migliore è il rendimento degli operatori, l’immagine di un'azienda  ne è rafforzata con conseguente incremento delle vendite.

L’ambiente domestico

Il tema è vario, i gusti sono personali e difficilmente classificabili, e nel risultato finale il cliente vuole riconoscersi e distinguersi.

E’ nostro intento valorizzare le scelte ed inclinazioni del cliente.

Attento deve essere lo studio su estetica e funzionalità, occorre una corretta distribuzioni degli ambienti,  senza sovrapposizioni e sprechi di spazi, molta cura delle proporzioni dei volumi sia dei mobili (con qualità ergonomiche) che degli ambienti.

Prerogative queste indispensabili per rendere lo spazio armonioso e soprattutto caloroso.

 

[ inizio pagina ]