Progetto di riqualificazione architettonica ed arredamento di un ufficio di arti grafiche - Roma 1985

In questo piccolo ufficio le opere di demolizione e ricostruzione di alcune pareti sono state eseguite solo nella parte centrale per consentire di realizzare un ampio vano da dividere con pareti attrezzate e vetrate.

Lo scopo è quello di rendere visibile l'intero vano sia per esigenze tecniche che estetiche e per consentire che fosse in diretto contatto con la sala di attesa attraverso anche la presenza di un bancone.

Si è potuto così realizzare un disimpegno che separasse la stanza del direttore da quella degli operatori e nel contempo facilitasse il passaggio ed un miglior controllo del personale ed una piacevole visione dell'insieme, articolata e trasparente.

 

[ inizio pagina ]