Urso
Variante architettonica al progetto di un edificio di civile abitazione - Giardini Naxsos (ME) - 2003
Per visualizzare i disegni sotto elencati scaricate il plug-in Autodesk® Design Review dal sito web Autodesk® Inc. Autodesk Dwf Viewer Free
Elaborati
Vedi
Piante
Disegno
Prospetti
Disegno
Sezioni
Disegno
Descrizione

Una volta individuati i punti su cui intervenire si è riqualificato architettonicamente l’edificio che ospita mini appartamenti per utilizzo vacanziero.
Sono stati valorizzati i due ingressi all’edificio.
Nel primo, a ridosso del corpo più piccolo, è stato ampliato il ballatoio al primo piano, con tettoia corrispondente, favorendo così l’accesso alla scala a chiocciola che si snoda ai vari piani, adeguandola ai rispettivi pianerottoli.
Nel secondo ingresso è stato necessario ribaltare il senso della scala perché, troppo invadente, avrebbe ostruito la visuale degli appartamenti adiacenti, e perchè poco funzionale.
Questo ha consentito di creare dei ballatoi panoramici e di migliorare gli ingressi agli appartamenti liberati dalla presenza del setto della scala.
Essa è definita, al piano copertura, da una tettoia-pergolato per creare una zona d’ombra attrezzata con tavoli e sedute in quanto la terrazza sarà dotata di un’ampia vasca idromassaggi con sdraio al servizio degli inquilini.
Le passerelle di collegamento offriranno, durante l’attraversamento e non solo, l’opportunità di godere del panorama.
Gli interpiani della scala presentano dei parapetti arcuati e più sporgenti al centro rispetto a quelli dei balconi allo scopo di differenziali e renderla facilmente individuabile.
Un articolato percorso pedonale, ben evidenziato e  separato da quello viario (di accesso al garage sotterraneo), si snoda perimetralmente all’edificio permettendo di rendere gli accessi agli appartamenti, dotati di giardino,  più intimi e meglio organizzati.
Esso parte dall’ingresso principale, con un proprio cancelletto, anch’esso separato da quello viario, fino a collegarsi alle due scale.
L’edificio presenta angoli arrotondati come quelli dei balconi che insieme alle ampie vetrate ed alle tettoie con tegole conferiscono l’aspetto voluto.
Gli interni di alcuni appartamenti sono stati necessariamente adeguati ai nuovi interventi.

[ inizio pagina ]